Journal

Guida alle Calze 100% Cotone Filo di Scozia

Il filato per eccellenza delle calze estive: leggero, traspirante, resistente e dal colore lucente senza alcun dubbio la calza in filo scozia è diventata una vera è propria icona di stile senza tempo che sa far contraddistinguere l’uomo italiano negli uffici di tutto il mondo.
Questo particolare cotone si ottiene dalla sapiente lavorazione delle migliori fibre di cotone egiziano a tiglio lungo le quali vengono prima raccolte e ordinate per poi essere lavate due volte in un bagno di soda caustica, questo procedimento finale si chiama mercerizzazione. senza tediarvi oltre con spiegazioni tecniche vi basti sapere che le calze prodotte con vero cotone 100% filo scozia sono resistenti e confortevoli inoltre hanno proprietà traspiranti, anallergiche e antibatteriche.

Le calze in Filo di Scozia modelli e pattern:

All’interno della grande famiglia delle calze in filo di scozia possiamo trovare diversi modelli con caratteristiche estetiche e funzionali specifiche:

  • Calze lisce/rasate
    Dall’aspetto liscio è lucido è la calza che non deve mai mancare, si adatta a quasi tutte le situazioni, perfetta per l’uso quotidiano.
  • Calze costa larga
    La particolare costruzione a coste garantisce un comfort ed una elevata aderenza alla gamba.
  • Calze costina 1×1
    La costruzione a costina garantisce un confort ed una elevata aderenza alla gamba pur utilizzando un filato naturale al 100%.
  • Calze chiffon
    La calza da cerimonia per eccellenza grazie alla sua maglia fine e leggera la scelta migliore per l’uomo che ricerca un’eleganza impeccabile tutti i giorni

Calze lunghe, corte o fantasmini?

La tradizione e la moda italiana delle calze tendenzialmente impone consiglia che l’uomo indossi calze lunghe per avere uno stile ineccepibile ed elegante al sicuro da possibili “scivoloni” mentre magari si accavallano le gambe. Negli ultimi anni, grazie anche all’influenza estera (Germania e Belgio in primis) si sta diffondendo l’utilizzo delle calze corte che dalla loro hanno un prezzo leggermente più basso e d’estate tendono a dare una sensazione di maggiore freschezza.

Sempre più di moda i fantasmini (calzini invisibili che rimangono sotto la scarpa ) stanno diventando un vero must have per sfuggire alla calura estiva, perfetti da indossare con sneaker, mocassini o scarpe da barca. Trovi qui il nostro articolo di approfondimento

Nuovi utilizzi: Lycra e poliammide

Negli ultimi anni per adattarsi meglio allo stile di vita sempre più frenetico e dinamico delle persone, abbiamo creato alcuni modelli in cotone filo di scozia misto ad altre fibre.
Questi modelli leggermente meno fini rispetto alle classiche calze 100% cotone risultano più resistenti se lavorati con la poliammide oppure più elastici e confortevoli se lavorati con la lycra, permettendo una migliore aderenza al piede e alla gamba.

Calze welness sanitarie

Adatte alle persone che soffrono di disturbi circolatori nelle vie periferiche venose che hanno bisogno di calze sanitarie certificate. Grazie al morbido polsino ad altezza doppia rispetto al normale le nostre calze sanitarie non applicano nessuna pressione al polpaccio e non lasciano segni ma allo stesso tempo rimangono in posizione senza scivolare lungo la gamba.

Tips and Tricks:

Come riconoscere una calza 100% filo di scozia di qualità?

la prima caratteristica da controllare è la lucentezza del filato, una vera calza in filo di scozia 100% nuova deve avere un lucentezza visibile a colpo d’occhio, possiamo dire quasi un effetto seta.

La struttura della calza deve essere uniforme e compatta le migliori calze hanno un filato ritorto che ne assicura resistenza e durata nel tempo.

Altre caratteristiche importanti:

Punta e tallone rinforzati:

Notoriamente in una calza i punti più sollecitati durante l’uso sono la punta e il tallone, per questo motivo una calza di qualità deve avere questi punti rinforzati per aumentarne la resistenza all’usura dell’utilizzo quotidiano e dei lavaggi.

Cucitura della punta piatta:

La cucitura che chiude la punta della calze deve essere piatta e essere quasi impercettibile al tatto, questo diminuisce la sensazione di sfregamento durante la camminata rendendo più comfortevole.

Alto tallone:

Nelle calze con “l’alto tallone” il rinforzo del tallone viene fatto proseguire fino caviglia in modo da garantire maggiore resistenza allo sfregamento della scarpa.

Un dettaglio che solo le migliori calze adottano!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *